top of page
  • Immagine del redattoreLorenzo Tadini

Alcione Ribalta il risultato e vola in Finale

Dopo la vittoria per 2-1 nell’andata, l’Alcione si impone anche nel ritorno e conquista l’accesso alla finale con un'altra prestazione solida e determinata. Nonostante un primo tempo equilibrato, sono i sigilli di un intramontabile Volpi e del subentrato De Luca a decidere la gara.


I padroni di casa, scesi in campo con un 4-3-3 con un tridente composto da Ciraci, Ratti e Cavalca, avevano come obiettivo quello di ribaltare il risultato dell’andata.

Brunetti, allenatore dell'Alcione, risponde con un 4-2-3-1, schierando Ganci sulla trequarti, Vecchio e Volpi sugli esterni e Villanueva al centro dell’attacco.


La partita inizia con l’Alcione che cerca di rompere il ghiaccio attraverso un lancio lungo verso Villanueva, ma la difesa del Brusa, guidata da Saporiti, neutralizza.


L’Alcione mostra maggiore inventiva con un delizioso filtrante di Volpi per Chioetto, il cui tiro è respinto prontamente da Saporiti. Poco dopo, altra occasione con Vecchio.


Al 22’ minuto, gli scambi veloci tra Covelli e Volpi sulla destra mettono in difficoltà la retroguardia del Brusa senza però raggiungere la via del gol.


Nel secondo tempo la partita si sblocca al 17’ minuto grazie a un destro secco di Ratti che porta in vantaggio il Brusa.


Brunetti inserisce De Luca per dare freschezza alla fase offensiva e la mossa si rivela vincente. Dopo neanche un minuto dall’ingresso in campo, Volpi riceve palla al limite dell’area piccola e con un colpo di punta batte Saporiti, riportando l’Alcione in parità.


Nel pieno del recupero, Ganci pesca De Luca sul filo del fuorigioco. Il centravanti controlla e al 42’ sigilla l’accesso alla finale con un diagonale preciso.


Con questa vittoria, l’Alcione può festeggiare l’ennesimo raggiungimento della finale, in una giornata storica visti i bellissimi risultati.

754 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page