top of page
  • Ufficio Stampa

Trionfa l’Alcione

Allo Stadio Comunale "P. Torrini" di Sesto Fiorentino si è svolto l'ultimo appuntamento della Serie D, chiudendo la stagione sportiva 2023/2024 con la finale scudetto del campionato Under 19tra Alcione Milano e Cavese 1919. La formazione lombarda, guidata da mister Luisito Matteo Campisi, ha conquistato il titolo grazie alle reti di Alessandro Pacifico e Mattia Lioni, una per tempo, in una sfida emozionante che ha visto l'Alcione prevalere a centrocampo e nelle ripartenze. La Cavese ha iniziato la gara con grinta e ottime individualità, ma ha trovato pochi spazi per esprimersi a causa della solida difesa milanese. Nonostante gli sforzi, la squadra campana non è riuscita a contrastare l'efficacia dell'Alcione nelle ripartenze, che si sono rivelate micidiali. Il successo della squadra lombarda è stato ampiamente meritato, considerando la prestazione complessiva durante tutta la partita.


Le due squadre sono arrivate a questo appuntamento dopo un lungo cammino: l'Alcione ha vinto il Girone A e ha superato Piacenza, Chieri e Caldiero Terme dagli Ottavi di Finale in poi. La Cavese, vincitrice del Girone M con un percorso quasi perfetto, ha eliminato Paganese, Barletta (ai rigori) e Cynthialbalonga.


Il coordinatore del Dipartimento Interregionale della LND, avv. Luigi Barbiero, ha espresso grande soddisfazione per l’andamento di tutta la stagione: “Voglio prima di tutto ringraziare le Società che hanno preso parte a questo avvincente percorso. Una competizione questa, che è un vero fiore all’occhiello per la categoria, permettendo a tanti giovani calciatori di emergere e mettersi in mostra. Molti di loro sono stati utilizzati anche in prima squadra nel corso della stagione e si sono distinti nel recente Torneo di Viareggio. Faccio i complimenti ad entrambe le finaliste per lo spettacolo offerto e un convinto applauso all’Alcione Milano per la conquista del prestigioso tricolore”.

Le premiazioni, a partire dagli arbitri della finale, sono state effettuate da Simone Ponzalli, vice designatore CAN D, la Cavese, seconda classificata, è stata premiata dal presidente del Comitato Regionale della FIGC-LND della Toscana Paolo Mangini mentre i campioni d’Italia Juniores nazionali Serie D, hanno ricevuto il trofeo dal Coordinatore del Dipartimento Luigi Barbiero, insieme ai presidenti Giulio Ivaldi del Comitato Regionale FIGC-LND della Liguria e vice presidente LND (area nord) e Sergio Pedrazzini, del Comitato Regionale FIGC-LND della Lombardia. Le medaglie alle due finaliste sono state consegnate dai consiglieri del Dipartimento Sergio Gardellini, Giuseppe Dello Iacono, Giuseppe Pandolfini, Giacomo Diciannove e Maria Teresa Montaguti, presenti al Torrini.

Tutte le emozioni del match sono state vissute dagli appassionati grazie alla diretta streaming esclusiva sul canale Youtube della Lega Nazionale Dilettanti, che ha avuto un seguito di circa 10.000 spettatori complessivi.


Alcione Milano – Cavese 2 – 0

Alcione Milano: (4-3-1-2) Gueye, Lauriola, Ciceri (21' st Caremoli), Rebaudo, Scrivanti, Lombardo, Mocchi (13' st Lione), Cozzi (21' st Brenicci), Gorla (32' st Laurora), Vecchi (36' st Gallazzi), Pacifico. A disp. Russetti, Braiotta, Liguori, Gialloreto. All: Campisi Luisito Matteo.Cavese: (4-4-2) Di Somma, Senatore, Fontanella (43' st Cammisa), Penza (26' st Durantino), Di Domenico, Salvati (26' st Auletta), Cinque (11' st Dobrevski), Silvestre (5' st Cesarano), Rusciano, Barone, Lupoli. A disp. Esposito P., Esposito F., Grimaldi, Capone. All. Iannini Gaetano.

Arbitri: Davide Ammannati (Firenze), Giacomo Scorrano (Lecce), Matteo Bertelli (Firenze). Quarto uomo: Deborah Bianchi (Prato).

Marcatori: 34’ pt Pacifico (A), 64’ st Lione (A). Ammoniti: Rebaudo (A), Mocchi (A), Lione (A), Fontanella (C), Penza (C), Rusciano (C). Espulsi: 50' st Di Domenico (C).

Note: cielo nuvoloso. Temperatura 24°.

59 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page